Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Navigando nel nostro sito accetti l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più clicca qui

Il territorio del comune di Venezia è amministrativamente diviso in sei municipalità e si presenta nettamente diviso nelle due realtà della Venezia insulare (centro storico e isole) e della terraferma.

Il centro storico di Venezia, sorge in mezzo alla laguna omonima, su un totale di 118 isolette, consolidate nei secoli grazie a palificazioni in legno[15], che ne hanno permesso l'urbanizzazione. Alcune di queste isole sono raccolte in gruppi organici tra di loro mentre altre risultano più disperse. Le 118 isolette sono separate da canali navigabili e collegate tra loro da ponti ad uso esclusivamente pedonale.

L'estensione totale del centro storico, escluse le acque interne e le isole maggiori, è pari a 797,96 ettari, il che ne fa uno dei centri storici più grandi d'Italia e d'Europa. Calcolando l'estensione dell'intera I Municipalità, includendo dunque le isole della Laguna quali Murano e Burano, la superficie totale della Venezia insulare ammonta, escluse le acque interne, a 1688,91 ettari.

Veduta di Venezia all'imbrunire

La parte storica della città, viene tradizionalmente suddivisa in sei sestieri: Dorsoduro, Santa Croce, San Polo, San Marco, Cannaregio e Castello. I sestieri della città antica si articolano intorno alla doppia ansa del Canal Grande, la via d'acqua principale da cui si snoda una fitta rete di circa 158 canali minori.[16]

Nella laguna attorno al centro storico si trovano svariate isole edificate (alcune sono oggi disabitate). Tra le isole maggiori (che fanno parte anch'esse del comune) si ricordano Murano, Burano celebri rispettivamente per la lavorazione del vetro e dei merletti, Torcello, Sant'Erasmo, Pellestrina e la lunga e sottile isola del Lido con i suoi stabilimenti balneari.

Nella terraferma, si trovano i due grossi centri di Mestre e Marghera, oltre ad altre frazioni minori. Tali centri hanno avuto un grosso sviluppo dopo il secondo dopoguerra, come sfogo per l'espansione edilizia di Venezia, che non disponeva di spazi edificabili nella laguna circostante ed hanno pertanto l'aspetto di città moderne. Nella terraferma risiedono circa i due terzi della popolazione del comune.

logo-fiavet geox-logo logoagenziesicure
Fondo di Garanzia

Offerte

offerteDai migliori Tour Operators! Selezioniamo continuamente per voi le migliori offerte dei principali tour operator e le proponiamo a prezzi vantaggiosi. Continua

Per le Agenzie

downloadI nostri viaggi per le Agenzie! Se gestisci un'Agenzia di Viaggi e vuoi collaborare con noi, visita questa sezione, scarica e pubblica il materiale. Continua

News

NewsIconLe ultime informazioni Visita questa sezione per informarti sulle ultime news dedicate a chi viaggia in Italia e nel mondo. Continua

Vai all'inizio della pagina