Piergallini Viaggi

LA FANTASTICA SCARZUOLA “CITTA’ IDEALE” e ORVIETO

Ammireremo la CAPPELLA di SAN BRIZIO con gli affreschi di LUCA SIGNORELLI
  • LA FANTASTICA SCARZUOLA “CITTA’ IDEALE” e ORVIETO
  • LA FANTASTICA SCARZUOLA “CITTA’ IDEALE” e ORVIETO

Partenza: 26/5/2019



Giorni: 1


Stato: Confermato
Prezzo € 57

Stampa il programma

Scarzuola - Orvieto

Giornata unica

Partenza: ore 5.30 Pedaso (Via Mazzini di fronte Chiesa); 5.40 Santa Maria a Mare (Fermata Bus); 5.45 Porto San Giorgio (Bar Italia); 5.55 Porto Sant’Elpidio Faleriense (Distributore Agip/Toyota); 6.10 Civitanova Marche (Parcheggio Globo di fianco uscita casello autostradale); 6.25 Piediripa di Macerata (Rotonda Mc Donald’s); 6.50 Caccamo (Hotel Ferranti).

Tutti i punti di partenza saranno confermati con almeno 2 iscritti.

Viaggio via Colfiorito con sosta per la prima colazione libera. In mattinata arrivo nel comune di Montegabbione, provincia di Terni. Visita guidata della Scarzuola, originale complesso urbano voluto dall’architetto ed artista italiano del 1900 Tommaso Buzzi per esprimere “in pietra” la sua personale interpretazione del tema della città ideale. La Scarzuola fu convento francescano fondato nel 1218 da San Francesco d’Assisi che, si narra, abbia utilizzato una pianta palustre, la scarza appunto, per costruire la sua capanna. Dal 1957 Buzzi divenne il proprietario delle costruzioni e dei terreni adiacenti ma soprattutto fu il regista di un progetto architettonico surrealista e visionario: raggruppare i vari edifici della città in sette scene teatrali, metafora della vita di ciascun uomo. Il percorso di visita si snoderà tra varie scenografie teatrali dove gli edifici e le figure che popolano la città simboleggiano i diversi aspetti della psiche. Avremo modo di apprezzare come Buzzi abbia anche messo in relazione esperienze artistiche ed architettoniche di un passato glorioso come Villa Adriana, Villa d’Este, i Giardini di Bomarzo con la sua personale fantasia creativa. Un luogo magico che di sicuro vi affascinerà. Al termine della visita trasferimento verso Orvieto. Lungo il percorso sosta per il pranzo libero in un autogrill dotato di self service. Arrivo ad Orvieto. Visita guidata del Pozzo della Rocca, ribattezzato successivamente con il nome di Pozzo di San Patrizio. Opera di sapiente ingegneria idraulica, fu costruito da Antonio Sangallo su richiesta del Papa Clemente VI per assicurare acqua alla città in caso di assedio. Nei suoi 54 metri di profondità e 13 di diametro sono da ammirare la doppia rampa elicoidale usata dalle bestie da soma per il trasporto dell’acqua e i 72 finestroni dove la luce filtra e gioca con le tonalità della pietra. Successivamente ci sposteremo nel cuore della città per visitare l’altro simbolo e capolavoro della città, il celebre Duomo dall’architettura gotica. Oltre alla bellissima e maestosa facciata scolpita come una miniatura, visiteremo l’interno impreziosito dalla celebre Cappella di San Brizio affrescata da alcuni dei più grandi pittori italiani tra cui Luca Signorelli di cui ammireremo lo straordinario Giudizio Universale. Al termine della visita inizio del viaggio di ritorno con sosta per la cena libera ed arrivo previsto nelle varie località di partenza intorno alle 22.

 

viaggio in pullman; servizi guida Scarzuola e Orvieto; assistente di viaggio

 ingresso Scarzuola Euro 10; Pozzo San Patrizio Euro 5; Cappella San Brizio Euro 4 (da pagare in loco e salvo variazioni)

- Nessuno
bambini fino a 12 anni non compiuti: 15 €

Descrizione



Programma

Partenza: ore 5.30 Pedaso (Via Mazzini di fronte Chiesa); 5.40 Santa Maria a Mare (Fermata Bus); 5.45 Porto San Giorgio (Bar Italia); 5.55 Porto Sant’Elpidio Faleriense (Distributore Agip/Toyota); 6.10 Civitanova Marche (Parcheggio Globo di fianco uscita casello autostradale); 6.25 Piediripa di Macerata (Rotonda Mc Donald’s); 6.50 Caccamo (Hotel Ferranti).

Tutti i punti di partenza saranno confermati con almeno 2 iscritti.

Viaggio via Colfiorito con sosta per la prima colazione libera. In mattinata arrivo nel comune di Montegabbione, provincia di Terni. Visita guidata della Scarzuola, originale complesso urbano voluto dall’architetto ed artista italiano del 1900 Tommaso Buzzi per esprimere “in pietra” la sua personale interpretazione del tema della città ideale. La Scarzuola fu convento francescano fondato nel 1218 da San Francesco d’Assisi che, si narra, abbia utilizzato una pianta palustre, la scarza appunto, per costruire la sua capanna. Dal 1957 Buzzi divenne il proprietario delle costruzioni e dei terreni adiacenti ma soprattutto fu il regista di un progetto architettonico surrealista e visionario: raggruppare i vari edifici della città in sette scene teatrali, metafora della vita di ciascun uomo. Il percorso di visita si snoderà tra varie scenografie teatrali dove gli edifici e le figure che popolano la città simboleggiano i diversi aspetti della psiche. Avremo modo di apprezzare come Buzzi abbia anche messo in relazione esperienze artistiche ed architettoniche di un passato glorioso come Villa Adriana, Villa d’Este, i Giardini di Bomarzo con la sua personale fantasia creativa. Un luogo magico che di sicuro vi affascinerà. Al termine della visita trasferimento verso Orvieto. Lungo il percorso sosta per il pranzo libero in un autogrill dotato di self service. Arrivo ad Orvieto. Visita guidata del Pozzo della Rocca, ribattezzato successivamente con il nome di Pozzo di San Patrizio. Opera di sapiente ingegneria idraulica, fu costruito da Antonio Sangallo su richiesta del Papa Clemente VI per assicurare acqua alla città in caso di assedio. Nei suoi 54 metri di profondità e 13 di diametro sono da ammirare la doppia rampa elicoidale usata dalle bestie da soma per il trasporto dell’acqua e i 72 finestroni dove la luce filtra e gioca con le tonalità della pietra. Successivamente ci sposteremo nel cuore della città per visitare l’altro simbolo e capolavoro della città, il celebre Duomo dall’architettura gotica. Oltre alla bellissima e maestosa facciata scolpita come una miniatura, visiteremo l’interno impreziosito dalla celebre Cappella di San Brizio affrescata da alcuni dei più grandi pittori italiani tra cui Luca Signorelli di cui ammireremo lo straordinario Giudizio Universale. Al termine della visita inizio del viaggio di ritorno con sosta per la cena libera ed arrivo previsto nelle varie località di partenza intorno alle 22.


Il costo include

viaggio in pullman; servizi guida Scarzuola e Orvieto; assistente di viaggio


Il costo non include

 ingresso Scarzuola Euro 10; Pozzo San Patrizio Euro 5; Cappella San Brizio Euro 4 (da pagare in loco e salvo variazioni)


Riduzioni

bambini fino a 12 anni non compiuti: 15 €

Documenti

- Nessuno

Tour Maggio  2019

Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31
calendario completo

Ultimi inseriti