Piergallini Viaggi
SORPRENDENTE TUSCIA “INSOLITA e SOLITARIA”

SORPRENDENTE TUSCIA “INSOLITA e SOLITARIA”

Montefiascone, borgo fantasma e paese delle fiabe
  • SORPRENDENTE TUSCIA “INSOLITA e SOLITARIA”

Data: 19 luglio 2020

Giorni: 1


Stato: In via di conferma
Prezzo € 57

stampa il programma

Distanziamento in bus secondo le disposizioni di legge. Mascherina obbligatoria.

Posti limitati, si raccomanda la prenotazione largamente anticipata.

 

MONTEFIASCONE – CELLENO – SANT’ANGELO

Domenica 19 Luglio 2020

Partenza: ore 6.00 Pedaso (Via Mazzini di fronte Chiesa); 6.10 Santa Maria a Mare (Fermata Bus); 6.15 Porto San Giorgio (Bar Italia); 6.25 Porto Sant’Elpidio Faleriense (Distributore Agip/Toyota); 6.40 Civitanova Marche (Parcheggio Globo di fianco uscita casello); 6.55 Piediripa di Macerata (Rotonda Mc Donald’s); 7.20 Caccamo (Hotel Ferranti). Tutti i punti di carico confermati con almeno 2 iscritti.

 

Viaggio via Colfiorito con sosta per la prima colazione libera. In mattinata arrivo a MONTEFIASCONE. La cittadina, famosa per il vino “Est! Est!! Est!!!”, è posta in cima ad un colle sul fianco del cratere del Lago di Bolsena a 640 metri di altitudine e da questa posizione privilegiata si ha visione di un paesaggio ineguagliabile sulla conca del lago con le sue bellissime isole Martana e Bisentina. Nel centro storico da vedere i resti della Rocca dei Papi del 1200 e la Cattedrale di S. Margherita, facilmente individuabile da ogni parte della città grazie alla sua maestosa cupola, la terza più grande in Italia per il diametro interno; notevole ai piedi del colle la Basilica romanico-gotica di S. Flaviano, sorta nell'XI secolo. Possibilità di sosta in cantina per la degustazione del vino Est! Est!! Est!!! con possibilità di acquisto. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita di 2 piccoli incantevoli borghi minori della Tuscia, nati sulla scia del grande successo turistico di Civita di Bagnoregio e anch’essi rinati grazie alla grande volontà degli abitanti di ridare luce a due borghi dimenticati. Visita di CELLENO, il borgo fantasma, abbandonato definitivamente negli anni ’60 del XX secolo, dominato dal maestoso Palazzo Orsini, un tempo sede del Palazzo del Comune. Sulla piazza Enrico Castellani si affacciano i monumenti un tempo simbolo dei poteri civile e religioso. Presente anche l’antico ufficio Poste e telegrafi, mentre la chiesa di San Carlo (1625) ospita il Museo delle Macchine parlanti. Proseguendo sarà possibile notare i ruderi della chiesa di San Donato, che ricordano il passato glorioso dell’antica chiesa madre. Si scenderà per ammirare i resti del teatro e del “butto” medievale, pozzetto di raccolta dei rifiuti, miniera degli archeologici per lo studio dell’antica ceramica quando il borgo contava oltre mille abitanti. Un fascino suggestivo e unico a pochi passi da Civita di Bagnoregio! Prosecuzione verso la vicina frazione chiamata SANT’ANGELO di ROCCALVECCE. Visita del paese delle fiabe. Oltre 20 murales dal 2017 hanno arricchito un borgo destinato altrimenti a morire, visto l’esodo di molti e la chiusura delle attività commerciali. Un gruppo di giovani ha avuto la geniale idea di contattare artisti della street art (quasi tutti al femminile) per colorare il paese in ogni suo angolo. In un borgo dove il tempo pare essersi fermato non si poteva scegliere tema più adatto, le fiabe! Le fiabe scavano i ricordi, la fantasia, l’incanto dei bambini ma anche dei grandi che si immedesimano nei personaggi da tutti conosciuti. Una passeggiata ci porterà a scoprire: Alice nel paese delle meraviglie, Pinocchio, La piccola fiammiferaia, La fabbrica del cioccolato e tanto altro come Peter Pan dedicato a Laura, per sempre presente nei ricordi degli abitanti… Ecco che nel giro di brevissimo tempo nascono strutture ricettive, apre la pasticceria, le attività locali si rinnovano. Un sogno diventa realtà!  Al termine della visita inizio del viaggio di ritorno con sosta per la cena libera ed arrivo previsto intorno alle ore 22.

 

 

viaggio in pullman; servizio guida per tutte le visite; assistente di viaggio.

- Nessuno
bambini fino a 12 anni non compiuti: 15€

Descrizione

Distanziamento in bus secondo le disposizioni di legge. Mascherina obbligatoria.

Posti limitati, si raccomanda la prenotazione largamente anticipata.

 



Programma

Partenza: ore 6.00 Pedaso (Via Mazzini di fronte Chiesa); 6.10 Santa Maria a Mare (Fermata Bus); 6.15 Porto San Giorgio (Bar Italia); 6.25 Porto Sant’Elpidio Faleriense (Distributore Agip/Toyota); 6.40 Civitanova Marche (Parcheggio Globo di fianco uscita casello); 6.55 Piediripa di Macerata (Rotonda Mc Donald’s); 7.20 Caccamo (Hotel Ferranti). Tutti i punti di carico confermati con almeno 2 iscritti.

 

Viaggio via Colfiorito con sosta per la prima colazione libera. In mattinata arrivo a MONTEFIASCONE. La cittadina, famosa per il vino “Est! Est!! Est!!!”, è posta in cima ad un colle sul fianco del cratere del Lago di Bolsena a 640 metri di altitudine e da questa posizione privilegiata si ha visione di un paesaggio ineguagliabile sulla conca del lago con le sue bellissime isole Martana e Bisentina. Nel centro storico da vedere i resti della Rocca dei Papi del 1200 e la Cattedrale di S. Margherita, facilmente individuabile da ogni parte della città grazie alla sua maestosa cupola, la terza più grande in Italia per il diametro interno; notevole ai piedi del colle la Basilica romanico-gotica di S. Flaviano, sorta nell'XI secolo. Possibilità di sosta in cantina per la degustazione del vino Est! Est!! Est!!! con possibilità di acquisto. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita di 2 piccoli incantevoli borghi minori della Tuscia, nati sulla scia del grande successo turistico di Civita di Bagnoregio e anch’essi rinati grazie alla grande volontà degli abitanti di ridare luce a due borghi dimenticati. Visita di CELLENO, il borgo fantasma, abbandonato definitivamente negli anni ’60 del XX secolo, dominato dal maestoso Palazzo Orsini, un tempo sede del Palazzo del Comune. Sulla piazza Enrico Castellani si affacciano i monumenti un tempo simbolo dei poteri civile e religioso. Presente anche l’antico ufficio Poste e telegrafi, mentre la chiesa di San Carlo (1625) ospita il Museo delle Macchine parlanti. Proseguendo sarà possibile notare i ruderi della chiesa di San Donato, che ricordano il passato glorioso dell’antica chiesa madre. Si scenderà per ammirare i resti del teatro e del “butto” medievale, pozzetto di raccolta dei rifiuti, miniera degli archeologici per lo studio dell’antica ceramica quando il borgo contava oltre mille abitanti. Un fascino suggestivo e unico a pochi passi da Civita di Bagnoregio! Prosecuzione verso la vicina frazione chiamata SANT’ANGELO di ROCCALVECCE. Visita del paese delle fiabe. Oltre 20 murales dal 2017 hanno arricchito un borgo destinato altrimenti a morire, visto l’esodo di molti e la chiusura delle attività commerciali. Un gruppo di giovani ha avuto la geniale idea di contattare artisti della street art (quasi tutti al femminile) per colorare il paese in ogni suo angolo. In un borgo dove il tempo pare essersi fermato non si poteva scegliere tema più adatto, le fiabe! Le fiabe scavano i ricordi, la fantasia, l’incanto dei bambini ma anche dei grandi che si immedesimano nei personaggi da tutti conosciuti. Una passeggiata ci porterà a scoprire: Alice nel paese delle meraviglie, Pinocchio, La piccola fiammiferaia, La fabbrica del cioccolato e tanto altro come Peter Pan dedicato a Laura, per sempre presente nei ricordi degli abitanti… Ecco che nel giro di brevissimo tempo nascono strutture ricettive, apre la pasticceria, le attività locali si rinnovano. Un sogno diventa realtà!  Al termine della visita inizio del viaggio di ritorno con sosta per la cena libera ed arrivo previsto intorno alle ore 22.

 


Il costo include

viaggio in pullman; servizio guida per tutte le visite; assistente di viaggio.


Il costo non include


Riduzioni

bambini fino a 12 anni non compiuti: 15€

Documenti

- Nessuno

Tour Luglio  2020

Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14
  • *

    MIRABILANDIA in NOTTURNA fino alle ore 21.30.

    Piergallini Viaggi declina ogni responsabilità per danni procurati dai partecipanti a terzi e per eventuali infortuni occorsi ai partecipanti; il servizio offerto si limita infatti al ......

    Confermato

15 16
  • *

    MIRABILANDIA in NOTTURNA fino alle ore 21.30.

    Piergallini Viaggi declina ogni responsabilità per danni procurati dai partecipanti a terzi e per eventuali infortuni occorsi ai partecipanti; il servizio offerto si limita infatti al ......

    In via di conferma

17 18
19 20 21
  • *

    MIRABILANDIA in NOTTURNA fino alle ore 21.30.

    Piergallini Viaggi declina ogni responsabilità per danni procurati dai partecipanti a terzi e per eventuali infortuni occorsi ai partecipanti; il servizio offerto si limita infatti al ......

    In via di conferma

22 23
  • *

    MIRABILANDIA in NOTTURNA fino alle ore 21.30.

    Piergallini Viaggi declina ogni responsabilità per danni procurati dai partecipanti a terzi e per eventuali infortuni occorsi ai partecipanti; il servizio offerto si limita infatti al ......

    Confermato

24 25
26 27
  • *

    MIRABILANDIA in NOTTURNA fino alle ore 21.30.

    Piergallini Viaggi declina ogni responsabilità per danni procurati dai partecipanti a terzi e per eventuali infortuni occorsi ai partecipanti; il servizio offerto si limita infatti al ......

    In via di conferma

28
  • *

    MIRABILANDIA in NOTTURNA fino alle ore 21.30.

    Piergallini Viaggi declina ogni responsabilità per danni procurati dai partecipanti a terzi e per eventuali infortuni occorsi ai partecipanti; il servizio offerto si limita infatti al ......

    In via di conferma

29 30
  • *

    MIRABILANDIA in NOTTURNA fino alle ore 21.30.

    Piergallini Viaggi declina ogni responsabilità per danni procurati dai partecipanti a terzi e per eventuali infortuni occorsi ai partecipanti; il servizio offerto si limita infatti al ......

    In via di conferma

31
calendario completo

Ultimi inseriti